Chi Siamo


Le Edizioni San Marco dei Giustiniani, fondate da Giorgio e Lilli Devoto nel 1976 a Genova, sono state inaugurate dalla raccolta di versi di Alfonso Gatto “Lapide 1975” e festeggiano quindi nel 2016 ben quarant’anni di presenza attiva e costante nel panorama culturale italiano. Ciò che caratterizza sin dall’inizio la Casa Editrice è l’interesse esclusivo per la poesia e i testi ad essa strettamente legati. Nel corso del tempo appaiono, nella collana Quaderni di poesia, i più importanti autori del secondo ‘900: Gatto, Penna, Caproni, Sbarbaro, Raboni, Ceronetti, Luzi, Rosselli, Fortini. Altro polo di interesse dell’attività della San Marco dei Giustiniani è sin dal suo esordio, la poesia dialettale, a cominciare da “Pan de pura farina” del gradese Marin, cui seguiranno Loi,  Grisoni, Giacomini, Giotti, Tessa, Guerra e altri, oltre alla pubblicazione dell’opera completa del genovese Firpo. Non mancano grandi autori stranieri come Pound, Gascoyne, Grass, Frénaud, Deguy, Jabès, Bonnefoy, Char, Sarajlic, Illyes, Valèry. alla quale nel 2001 il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha conferito il Premio Nazionale per la Traduzione.