Adonis, Siria – Desiderio che avanza nelle mappe della materia

 15,00

In un continuo rimando tra partecipe osservazione e distaccata, ironica introspezione, Adonis elabora un monologo dialogante, orchestra un gioco di intrecci e citazioni, dibattuto dal desiderio di riconciliare le rive del nostro comune Mediterraneo, ricordandoci l’inscindibilità dei nostri destini e che “l’Occidente è l’altro nome dell’Oriente”.