Günter Grass – Ventisette poesie

 14,25

Per la prima volta tradotte in italiano le poesie dell’autore del “Rombo” e di “Tamburo di latta”, premio Nobel per la letteratura. I suoi versi sono pervasi da un surrealismo sornione, gelido, gessoso dove risalta un’aspra e funerea latitanza dell’uomo come entità conoscibile e al contempo una presenza insistente, talora perfino ossessiva, delle sue cose.

Categoria: