Un viaggio dentro Casa «la Vita» di Alberto Savinio (Lucilla Lijoi)

«There’s no place like home. There’s no place like home»

Dorothy Gale, The Wizard of Oz

 

Casa «la Vita» di Alberto Savinio è un libro difficile a partire dal titolo, tanto che io mi scordo sempre dove mettere le virgolette e le maiuscole. La prima volta mi sbaglio immancabilmente, piazzo le caporali prima di «vita» e scrivo maiuscola la “L” di “la”, minuscola la “V” di “vita”. Poi cerco di ricordarmi in autonomia l’intricata filologia nascosta dietro i segni tipografici, ma di solito scrivo «Casa» la Vita. Che è sbagliato. E così va sempre a finire che sono costretta – ancora, dopo sette anni che studio Savinio – a controllare il frontespizio della mia edizione e a copiare il titolo: Casa «la Vita». Adesso l’ho scritto bene.

Ma qual è il senso di questo virgolettato? Di norma, lo sappiamo, le virgolette si usano per mettere in risalto una parola a cui si vuol dare un significato particolare, magari figurato o ironico. A volte, dietro una virgoletta c’è una presa di distanza, un sarcasmo allusivo che sottintende il fatto che, in realtà, stiamo consapevolmente dicendo il contrario di quello che affermiamo. Altre volte, più banalmente, le virgolette servono a introdurre, a fianco di una parola, il suo significato più specifico.

Qualunque sia il valore che scegliamo di dare alle virgolette di Casa «la Vita», resta il fatto che ogni interpretazione non sembra soddisfacente. Si tratta di un’equazione? La casa è come la vita? O, rovesciando i termini, la vita è come la casa? Davvero non c’è nessun desiderio di distanziamento, in queste virgolette? Nessuna allusione ironica alla labilità di ogni nostra convinzione sull’esistenza?

Forse, con Casa «la Vita»  Savinio ci ha voluto comunicare che la nostra vita è come una costruzione basata su solide fondamenta, che abbiamo innalzato con fatica mattoncino su mattoncino. In fondo, la metafora è piuttosto elementare. La gente, nella vita, costruisce. Relazioni affettive, reti professionali, castelli in aria, piani di…

Per  leggere l’articolo completo, scarica il file pdf gratuito qui:

[aio_button align=”none” animation=”pulse” color=”gray” size=”small” icon=”none” text=”SCARICA PDF” relationship=”dofollow” url=”https://www.sanmarcodeigiustiniani.it/download/un-viaggio-dentro-casa-di-alberto-savinio-lucilla-lijoi/”]  [aio_button align=”none” animation=”pulse” color=”gray” size=”small” icon=”none” text=”TORNA ALL’INDICE” relationship=”dofollow” url=”https://www.sanmarcodeigiustiniani.it/trasparenze-nuova-serie/”]

Link utili:

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: